Faq

Chi può pilotare un parapendio biposto?

Sono abilitati alla guida del biposto solo piloti specificamente addestrati ed in regola con le normative di legge previste dall'Aero Club d'Italia. Ti porteranno in volo con parapendio ed attrezzature appositamente progettate ed omologate per farti vivere la grande emozione del volo nella massima sicurezza.

Chi può provare il volo in parapendio biposto?

Chiunque ne abbia il desiderio può effettuare un volo in parapendio biposto, senza frequentare alcun corso. Non sono necessarie particolari conoscenze di volo nè qualità fisiche specifiche.

Esiste un'attrezzatura specifica per l'attività biposto?

Si, per poter effettuare attività di volo biposto occorre disporre di un'opportuna attrezzatura. La vela (così come il paracadute di emergenza) è più grande, in quanto è progettata per sostenere un carico maggiore. Anche l'imbraco del pilota e del passeggero sono appositamente studiati per garantire maggiore comfort e sicurezza.

Ci sono limiti di peso nel volo in parapendio biposto?

I parapendio biposto trasportano normalmente in volo pesi complessivi compresi tra i 140 ed i 230 kg. Al netto del pilota e dell'attrezzatura di volo, per il passeggero vestito rimane a disposizione un range compreso all'incirca tra i 55 ed i 105 kg.

Qual è la posizione del passeggero in volo?

Il passeggero vola seduto davanti al pilota, su di una comoda poltroncina chiamata imbraco, trattenuto da apposite cinghie che, una volta allacciate, non ne consentono in alcun modo lo sfilamento.

Cosa deve fare il passeggero durante il decollo e l'atterraggio?

Durante il decollo il passeggero deve assecondare la corsa del pilota, seguendone con attenzione le istruzioni. Il decollo, che è molto simile ad una partenza in seggiovia, é una fase che richiede la massima attenzione e concentrazione. La fase di atterraggio invece è gestita completamente dal pilota ed al passeggero è richiesto solamente di accennare qualche passo al momento di toccare il suolo.

Cosa deve fare il passeggero durante il volo?

Sta comodamente seduto davanti al pilota in un imbraco separato e deve solo rilassarsi e godersi il panorama! Il passeggero ha le mani libere e si trova pertanto nella possibilità di fare foto o filmati. Se vuole, a decollo avvenuto, può provare a pilotare il parapendio prendendo per alcuni minuti i comandi.